IMPACT 2011

Obiettivo generale

A partire dalla legge 38/2010 Ancom intende avviare e gestire un processo di formazione al trattamento del dolore (oncologico e non) e quindi dei farmaci ad azione centrale costruendo nei medici di medicina generale delle competenze sia farmacologiche sia organizzative per assistere sul territorio con le cure territoriali, perseguendo quel modello organizzativo (Spoke e Hub) che consenta di costruire le “reti” del dolore in modo da reingegnerizzare l’assistenza ai malati oncologici e reumoartropatici.

Programma operativo

1. Promuovere l’adesione al progetto di Cooperative di mmg iscritte ad Ancom che impegni dieci medici per ogni Coop.

2. Costituire un Comitato scientifico Impact (ed eventuali consulenti – palliativisti etc) per preparare un pacchetto didattico da somministrare attraverso una piattaforma LMS di FAD.

3. Costruire una cartella clinica web del paziente oncologico terminale.

4. Determinare il percorso formativo nelle sue due fasi, residenziali e a distanza (FAD).

5. Fare una verifica dopo dodici mesi attraverso un Convegno generale utile ad analizzare il cambio atteso delle abitudini prescrittive e più in generale assistenziali.